Da pochi giorni è arrivato nella Basilica un nuovo organo commissionato dai frati domenicani di Santa Maria Novella.

Da pochi giorni è arrivato nella Basilica un nuovo organo commissionato dai frati domenicani di Santa Maria Novella.

Si tratta di un Organo "Positivo" ad un manuale di 51 note con coperture in bosso ed ebano e pedaliera di 17 note in noce nazionale.

È dotato di 9 registri azionati tramite pomolo per un totale di 372 canne.
Le canne sono in lega di stagno mentre le 12 più grandi sono in abete.
Il mobile è in noce nazionale verniciato a cera con inserti in ebano ed acero.

L'organo è stato realizzato da Chichi Organi, eccellenza toscana che da generazioni realizza e restaura organi a canne.

1486650710 img 20170130 183810 copia jpg?fit=max&width=580&format=pjpg
1486650830 img 20170130 183904 jpg?fit=max&width=580&format=pjpg
1486650907 img 20170130 183852 jpg?fit=max&width=580&format=pjpg
1486651077 dd png?fit=max&width=580&format=pjpg

IPOTESI DI RIVESTIMENTO ORGANO ( a cura di Arch. Sgambelluri)

1486651208 wp 20161111 15 58 14 pro jpg?fit=max&width=580&format=pjpg

La fase di lavorazione

1486651252 wp 20161111 16 10 27 pro jpg?fit=max&width=580&format=pjpg

la fase di lavorazione

1486651313 wp 20161111 15 57 22 pro jpg?fit=max&width=580&format=pjpg

la fase di lavorazione

Condividi