Gli strumenti astronomici di Santa Maria Novella. Visita guidata per l'Equinozio

Gli strumenti astronomici di Santa Maria Novella. Visita guidata per l'Equinozio

21 Marzo, Equinozio di Primavera, ore 11

Visita guidata con Simone Bartolini (funzionario cartografo dell'Istituto Geografico Militare)


Al seguito dell’interesse riscontrato per gli eventi e gli strumenti astronomici del complesso di Santa Maria Novella siamo lieti di proporvi una speciale visita guidata che terminerà con l'osservazione dell'Equinozio di Primavera il giorno 21 Marzo alle ore 11.

Circa 440 anni fa il frate ed astronomo Egnazio Danti (già cartografo alla corte di Cosimo I de Medici) poneva sulla facciata di Santa Maria Novella alcuni strumenti scientifici di varie forme e natura che ancora oggi continuano a calcolare il tempo e a meravigliare chi li osserva. Ultimamente sono state completate anche le linee meridiane progettate dal Danti per determinare alcuni momenti astronomici come gli equinozi ed i solstizi. Le meridiane funzionano grazie ai fori gnomici realizzati in epoca rinascimentale che proiettano su di queste la luce solare in particolari giorni dell’anno. Proprio in occasione del solstizio d’inverno abbiamo deciso di spiegarvi il funzionamento delle meridiane e di tutti i curiosi strumenti che adornano la facciata. In maniera semplice vi spiegheremo come leggere tali strumenti e farvi sentire come dei novelli Galileo. Non solo, potrete osservare la manifestazione dell'Equinozio di Primavera direttamente nella basilica, un evento che accade solo una volta l’anno (nuvole permettendo).

A chi ci rivolgiamo? A tutti quelli interessati (o incuriositi) dalla materia che hanno il desiderio di approfondire l’argomento in maniera divulgativa e non eccessivamente tecnica. Alle guide turistiche (od aspiranti guide), agli studenti delle scuole, delle università e ai docenti che ritengono questa tipologia di visita uno strumento di crescita didattico o professionale.

Le visite, per loro natura scientifica, saranno tenute da Simone Bartolini, funzionario cartografo dell’IGM e curatore principale della messa in opera delle meridiane di SMN ed autore di numerosi pubblicazioni sull’argomento.

Per motivi organizzativi le visite non potranno accogliere più di 35 partecipanti per sessione.

Il prezzo è di 10 euro per persona, comprensivo di accesso al complesso di Santa Maria Novella e di auricolari personali (il costo di 10 euro è uguale per tutti, anche residenti o categorie ridotte).

Per rendere sostenibile l’evento dovremo attivare le visite con un numero minimo di partecipanti (10) fino ad un massimo di 35 persone.

Per prenotare si prega di mandare una mail con nome e cognome di un referente, numero di telefono, numero di partecipanti a media@smn.it


Data
2017-03-08